I progetti Soprusi Stop

progetti soprusi stop

 
 

PARTNER E SPONSOR

“I nostri amici, i nostri compagni di viaggio”

Abbiamo bisogno di aiuto, come tutti. Come puoi aiutare Soprusi Stop? Comunichiamo e informiamo su tutto il territorio nazionale, siamo sempre alla ricerca di location che possano ospitare i nostri incontri, di un sostegno tangibile per i materiali didattici che produciamo o per far girare l'Italia al nostro staff. Non siamo grandi, ma facciamo cose da grandi per i bambini.

Vuoi aiutare, tu o la tua azienda potete fare qualcosa per i bambini? Puoi partecipare a un evento o aiutarci a crearlo? Siamo pronti a parlarne, a disegnare insieme quella che è la tua idea. Il tuo tempo e il tuo interesse hanno un grande valore per noi.

Queste Aziende, queste persone hanno già fatto molto per noi, unisciti a loro.

 

 

 

i nuovi quindici

www.inuoviquindici.com

La casa editrice I Quindici - www.inuoviquindici.com -  da oltre 50 anni è al servizio di tutte le famiglie italiane. Crediamo che ogni individuo possiede, fin dalla nascita, potenziali capacità ma che spetta ai genitori il compito di svilupparle e potenziarle.

La famiglia, infatti, è la prima scuola di ogni bambino.
Sappiamo che il mestiere del genitore è quello più importante, il più difficile ma anche il più affascinante…

 

www.itcare.it

Siamo una società di consulenza informatica e soluzioni specialistiche rivolte alla gestione dei sistemi, dei processi e dei servizi ICT.

I nostri consulenti prima di tutto rappresentano il know how accumulato in oltre 15 anni di specializzazione in progetti disegnati per aziende di grandi dimensioni, in ambito datacenter nei quali ci occupiamo di Project Management in qualunque ambito, le nostre specialties sono in ambito Virtualizzazione, Sicurezza, Monitoraggio.

 

http://www.siap-polizia.org/

Il S.I.A.P. (della delegazione di Padova) è il più grande sindacato di base rappresentativo del personale della Polizia di Stato, terza forza sindacale del Comparto Sicurezza e Difesa per quantificazione numerica degli associati. Nasce dai comitati spontanei costituiti sui posti di lavoro delle caserme dei Reparti Mobili, dei commissariati e delle Questure, il fine era quello di rivendicare condizioni decorose e più dignitose per i ruoli e le qualifiche di base delle forze di polizia.